10 giugno 2011

Announo

Ieri Annozero ha fatto il 33% di share, 8 milioni di italiani lo hanno seguito, ed e' proprio per questo che lo chiudono. Spero che prima o poi tutto questo possa cambiare. Per ora vi ringrazio e ringrazio la splendida esperienza che Annozero mi ha fatto vivere.


10 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie a te, speriamo di rivederti al più presto ;)

Maxso Magazine ha detto...

AnnoZero è stato un successo. Cara Giulia, toglimi una curiosità, dove avete preso quel tipo con gli occhiali che si è definito un blogger? E' andato ad AnnoZero senza dire nulla di sensato. Questo tizio è un'offesa per i blogger...

Gianluca ha detto...

grazie a te,
annozero è stato molto più bello con la tua presenza.
ti stimo molto, conosco poche ragazze che mettono insieme bellezza intelligenza e un sano impegno nella vita sociale e politica.
a presto

daniele , lo sport per me ha detto...

grazie a te ! sei stata molto brava , spero che annozero continui magari su la 7 ma che non smetta di informare molti milioni di italiani .

Anonimo ha detto...

Annozero ha sprecato un'occasione storica, dato l'audience previsto. Avete fatto una puntata sui referendum senza chiamare i comitati dell'acqua insieme ai promotori (dell'IDV) per discutere nel merito dei 4 quesiti: perché votare SÌ o NO su ogni scheda? quando si vota? che effetti ci sarebbero? cosa è successo per esempio a Velletri dove il SII è privatizzato? come funziona, chi ha il monopolio dei SII, quali sono le multinazionali e quanto fatturano?

Invece mi dolgo nel notare che la puntata è stata come al solito, negli ultimi tempi, un'accozzaglia di tutto di più tranne che di fatti concreti.

Giangi ha detto...

Spero che tu abbia ancora occasione di lavorare in TV, con un programma di approfondimento politico.
Ma ieri era Brunetta o Crozza-brunetta ad Annozero?

spice ha detto...

Grazie a voi! Anche se non sono stata sempre sulla vostra lunghezza d'onda.... stimo molto Santoro e Travaglio. Quanto a te, davvero brava Giulia, speriamo di rivederti (vi) presto.

Anonimo ha detto...

Ma si può "ringraziare un'esperienza", seppur splendida?
Bella sei bella, però...

Fabiano ha detto...

Sono certo che questa battaglia la vinceremo noi, ed un giorno ognuno potrà dire e fare ciò che sogna in questo paese. Il talento di voi di Annozero è premiato dal pubblico, e come giustamente tu dici, è proprio questo il problema perché in questo Paese la concorrenza, la politica, la giustizia esulano le regole del gioco e vige la legge del più forte. Ma Santoro ha ragione: la gente sta capendo e si sta aprendo un AnnoNuovo. Tanti Auguri Giulia, speriamo tutti di rivedere presto te e tutti gli altri. Ps. Sei bellissima XD

Turone ha detto...

Brava, bella e con le palle.....Complimenti....Bisogna continuare così....Non mollare....