8 novembre 2011

Che farò senza B.

Mi sento già persa senza Berlusconi... Ora vado alla Camera e mi travesto da parlamentare della maggioranza: la prima volta che ho votato c'era Berlusconi, ed ero convinta ci sarebbe stato anche l'ultima!


4 commenti:

starise ha detto...

Tolto un Berlusconi se ne fa un altro. Così è sempre stato... speriamo di no questa volta!

Leonardo Fontana ha detto...

E chissà! Forse riuscirà a comprare qualche altro deputato nei prossimi giorni.. e ritornerà in sella ridacchiando in faccia a Bersani, che continua a chiedere a Berlusconi un passo indietro...

FruFru ha detto...

Ma sai che me lo chiedo anch'io? Che ne sarà della politica senza di lui? Sono nata qualche anno dopo di te, quindi da quando ho scoperto l'esistenza di una cosa che si chiamava politica a oggi, lui c'è sempre stato. E me lo chiedo anch'io che cosa succederà senza di lui. In effetti mancherà, dai. Senza la sua barzelletta della buonanotte non riuscirò nemmeno a dormire.

socialista eretico ha detto...

no, quelli che campano 200 anni in politica sono i democristiani