26 marzo 2011

Capra, assassina, fascista. En plein.




11 commenti:

Dennis ha detto...

Un perfetto showman ormai è Sgarbi,le sue "incazzature" sono scontate,ripetitive.

Anonimo ha detto...

Sgarbi è sbagliato con la vita, il comportamento, la ribellione, agisce come un marito tradito.

Si crede sopra tutto e tutti.

Un vero maestro di verità .

Ci sono molti Sbarge nei bar a tarda notte .

Damiano ha detto...

Dimostrazione di come Sgarbi apra bocca senza neppure aver ascoltato le argomentazioni dei suoi interlocutori. Non capisco perché venga ancora invitato. Non apporta nulla al dibattito, solo confusione e maleducazione.

Anonimo ha detto...

(Ci sono molti Sgarbi nei bar a tarda notte .)

gianluca ha detto...

Mi dispiace.
Eri in un covo di venduti.
Lo Sgarbi-Trash-Show di ieri sera dimostra solo che il dibattito in Tv e' serve a suggellare gli animi della parte politica che li approva, non a discutere e scambiarsi opinioni civilmente.
Ognuno e' sempre convinto di saperne di piu' e avere ragione, non si sposta assolutamente dalle proprie convinzioni pena il richiamo del proprio burattinaio o finanziatore di turno.
Tu Giulia cerca sempre di rimanere pulita combattendo a testa alta come hai dimostrato ieri sera affrontando quell'incivile maleducato.
Sei stata brava e hai dimostrato forza. Complimenti.

Anonimo ha detto...

Anzitutto bisogna esprimere solidarietà a Giulia, aggredita nuovamente da un altro soggetto poco rispettoso .
Giulia ha retto benissimo il confronto(primeggiando)...Ha esposto benissimo la propria linea di pensiero, ha ribattuto con argomenti validi e molto conviventi, ha dimostrato coerenza e logica, lasciando il suo pessimo interlocutore alle proprie errate convinzioni..

Guardate questo video e fatevi una vostra idea..

CliccaQui

Saluti
Giulio

Inneres Auge ha detto...

Io evito quella trasmissione ed evito pure di guardare il video (Sgarbi mi fa calare i testicoli).
Se ti ha dato della capra assassina e fascista, è solo perchè tu non gliel'hai data

Anonimo ha detto...

ma una delucidazione: Intendevi Lo statuto di Roma della Corte Penale Internazionale stipulato nel 1998, non il trattato di Roma immagino. A quanto mi risulta L'italia l'ha ratificato(legge 232 del 1999). Intendevi quanto dice l'art 88 di tale legge(
Gli Stati parti si adoperano per predisporre nel loro ordinamento nazionale procedure appropriate per realizzare tutte le
forme di cooperazione indicate nel presente capitolo)?Io non credo che un dittatore che venga in Italia n on possa essere arrestato, infatti ad esempio il caso di Pinochet nel 1998 fu arrestato dalla polizia londinese e non mi dilungo in particolari ,ma ciò ha testimoniato l'esistenza di una consuetudine internazionale che autorizza il giudice nazionale a processare un imputato di crimini contro l'umanità, indipendentemente dall'esistenza di criteri di collegamento tra Stato e soggetto, proprio per la natura universale del crimine contestato.
Paradossalmente sarebbero proprio gli Stati Uniti a non arrestarlo visto che loro non hanno firmato lo Statuto di Roma.

ciao

Anonimo ha detto...

L'unica certezza che ho è che Sgarbi non è un uomo normale.

Uno squilibrato mentale e codardo .

Alberto ha detto...

Se qualcuno ha un po' di sale in zucca capisce benissimo che Sgarbi va fuori dei gangheri quando è in difficoltà ed preso in castagna per la sua ignoranza. Brava Giulia per non aver risposto alle provocazioni di uno che ci vive sulle provocazioni. Ciao.

Giangi ha detto...

Non possimao fare una discussione sul merito di alcune considerazioni, quando si sceglie o interviene come interlocutore Sgarbi, in quanto la sua "vis polemica" è semplicemente strumentale ad un ordine di scuderia.
E' veramente inutile o superfluo sottolineare le contraddizioni di Sgarbi, in quanto semplicemente recita un ruolo...dovremo semmai giudicare le sue qualità di attore, non di opinionista.