18 marzo 2011

L'incubo di noi progressisti

Ho sognato BERSANI: lo scuotevo, gli dicevo che la gente non votava più per loro, che dovevano dire qualcosa di sinistra. E lui rideva. Dite che sono gli effetti della campagna pubblicitaria del PD "OLTRE"?
Le conseguenze che ne traggo oggi sul Fatto.
Spero che anche voi non facciate questi incubi...



6 commenti:

Il Discepolo ha detto...

Penso che adesso l'onirico faccia parte della quotidianità del PD, tanti sogni, tanta virilità nascosta.
Credo che ci vogliano fatti, idee concrete, proposte. Diamo un taglio al chiacchiericcio.

Alessio ha detto...

Non puo dire qualcosa di sinistra perche e' il segretario di un partio di centro+sinistra. E' il paradosso del PD, nato per fondere gli elettorati di PDS-DS e PPI-Margherita ma che come una coperta troppo corta o perde da una parte o dall'altra. Poi, per incapacità conclamata della classe dirigente, per ora ha perso da entrambe le parti, con i teo-dem di Rutelli e Binetti e i Repubblicani della Sbarbati che sono usciti a destra e SinistraEcologiaLibertà che cresce a sinistra. Alle Europee del 2009 il PD ha preso 1.800.000 voti in meno di DS+Margherita nel 2006.

Anonimo ha detto...

E' incredibile: nell'articolo parli come se DAVVERO i politici fossero lì per risolvere i problemi del Paese e dei cittadini!!

Ciao da Cetriolo

Francesco ha detto...

Ciao,

Dai, hai esagerato: non è un ghigno, però concordo che il manifesto è vagamente funereo, quello sì.:-) Potevano fare molto meglio.

Per il resto, in effetti dovrebbero essere molto più propositivi.

Un politico non l'ho mai sognato, né mi sogno di sognarlo! Forse potrei fare uno strappo per te, forse. Scherzo! Comunque, ti poteva andare peggio che sognare Bersani: se ci pensi sono convinto che converrai con me. Ma come ha esordito? Non ti ha fatto neppure uno dei suoi "Oooooooooooooh!" alla Crozza-Ballarò?

Ciao!

socialista eretico ha detto...

ok ok il PD.... ma un pensierino anche ai Radicali che con il voto di Beltrandi si sono definitivamente sputtanati?

Silvia ha detto...

io sono in crisi... ho persino sperato che il governo Berlusconi rimanesse in piedi per non trovarmi nel giro di pochi mesi con una scheda elettorale in mano...

Sono sempre stata di sinistra, ma mi rendo conto che l'attuale PD non ha nessuna idea e neppure le capacità per fare qualcosa di positivo per questo paese..

questo è davvero un incubo.