14 gennaio 2011

Hahaha


Indagata per favoreggiamento della prostituzione sia adulta che minorile, la consigliera regionale Minetti se la ride.
Forse del fatto che su nostro libro paga questi signori continuano a prenderci per il culo, e a noi questa cosa sembra piacere molto?


6 commenti:

Inneres Auge ha detto...

igienista MENTALE

Anonimo ha detto...

PRENDERCI PER IL CULO? Questo e' sfruttamento del cittadino!oltre che quello di giovani pischelle...ma tanto, silvio non c'entra, ha una relazione stabile con una signora che si ciama M...A, chi? maria?...no no, MAFIA!
Matteo

Anonimo ha detto...

"chiama"
sorry.

Anonimo ha detto...

Dal Corriere:

"Nel settembre 2010 Minetti invita una sua amica riminese, studentessa universitaria della quale era stata compagna di scuola, a una delle cene di Arcore."

Non era mica tu, per caso? :)

Stefano

Francesco ha detto...

Ciao, qualora risultasse vero, non si sarebbe fatta mancare nulla: adulte e minorenni... Parli di libro paga degli italiani?... Per molti non è un problema visto che il peso fiscale in Italia è sopportato per l'87% circa, se ben rammento, da lavoratori dipendenti (statali e privati), pensionati, e anche da un'altra categoria, piccola, che non poteva sfuggire, ma di cui ora non rammento il nome... Comunque, forse a molti non pesa questo fatto, tanto le tasse non sanno neppure cosa siano!... Ciao!

Francesco ha detto...

Ciao, prima ho letto il tuo post su facebook riguardo alle api: ma cosa sono cretini? Io pensavo che l'avessero piantata da tempo con quei pesticidi! Quelli sono dei pazzi completi: ma non capiscono quanto sono importanti le api?... Chi era Einstein che diceva che se si fossero estinte le api, dopo poco sarebbe toccato agli esseri umani? Io credevo che quei dementi ne avessero già da tempo cessato l'uso!...