6 maggio 2010

Accerchiamento

Vi chiederete: come ho fatto a riprendermi la bicicletta accerchiata da quelle grosse, rumorose e inquinanti moto?
Fortunatamente non ero vestita di bianco (e fortunatamente per i proprietari delle moto non sono una che porta rancore e per stare meglio con se stessa ha bisogno di vendicarsi).
Che vitaccia per quelli che si ostinano a pedalare.


9 commenti:

Max ha detto...

Al tuo posto avrei buttato a terra quei cosi con i motori...

marco m . ha detto...

cosa credi abbiano pensato i motociclisti che hanno trovato una bici che occupava lo spazio di 4 moto? c'è sempre l'altro lato della medaglia...

piattola ha detto...

Esiste anche qualche motociclista civile, lo garantisco!

ilfreddomancino ha detto...

La bici è il veicolo più rivoluzionario che esiste: niente bollo, niente assicurazione, niente benzina, niente concessionari, non si dipende da nessuno. E' e sarà il veicolo del futuro...non mollare.

Anonimo ha detto...

No ma sul serio, ma come hai fatto a riprenderti la bici alla fine?? cosa vuoi dire con "fortunatamente non ero vestita di bianco"

Alberto

vesuvionline ha detto...

Ciao Giulia.
Vorrei segnalarti che nel Parco del Vesuvio hanno aperto due megadiscariche tal quale.
Abbiamo proposto una petizione alla UE per denunciare questo scandalo e la Commissione UE ha inviato tre ispettrici.
La on.Merkeis entrata nelle discarica del Vesuvio ha scavato con le sue mani tra la "monnezza" e ha tirato... fuori uno pneumatico e un fusto di vernice tossica che non sarebbero dovuti essere sversati li.
C'è la stiamo mettendo tutta per denunciare questo scandalo colossale che è andato contro ogni norma locale, regionale, nazionale comunitaria e Mab Unesco.
Ma nessuno ne parla apertamente.
Bertolaso ci ha regalato un'altra schifezza delle sue e tutti tacciono.
Tichiedo di trovare uno spazio per accennarne ad Annozero.

Franco Matrone

3356676195

Boscotrecase NA



www.vesuvionline.ilcannocchiale.it

Gianluca ha detto...

La bici è "parcheggiata" second senso di marcia, mentre il posizionamento delle moto non è proprio regolare...

Anonimo ha detto...

Nooo non ci credo... sicura che qualcuno non abbia voluto farti uno scherzo?? Altrimenti è davvero da senza parole

Tumore ha detto...

ho pisciato tutto, motorino, macchina e pure il bus. la bicicletta è gesù. all'esselunga a 10 minuti da casa ci hanno i manghi e i passion fruit, e i merluzzi e gli astici vivi dell'atlantico. e millanta tipi di farina, e tantissime robe slowfood tipiche però esportate.
tutto quello che è diverso a una carica nucleare nel nucleo del pianeta è fuffa e francamente me ne sbatto.
certo sì, la bicicletta avrebbe potuto fare la differenza, ma è tardi. è solo tempo per la vasectomia.