31 maggio 2010

Irresistibile


Il Segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon:
Scioccato
L'Unione Europea ha sollecitato un'inchiesta accurata sul sanguinoso attacco alla flotta umanitaria e ha esortato Israele a consentire il libero fluire degli aiuti umanitari verso la Striscia di Gaza.
Alfredo Mantica, sottosegretario italiano agli esteri:
Questa vicenda si può classificare come una voluta provocazione: aveva un fine preciso, politico. [...] Possiamo discutere sulla reazione israeliana ma pensare che tutto avvenisse senza una reazione di una qualche natura era una dilettantesca interpretazione di chi ha provocato questa vicenda.
Ma perché sentiamo questo sfrenato bisogno di farci riconoscere?


2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Secondo me, e ti dico una cosa che è comune a molti blogger, il nostro governo sta dalla parte di Israele.

Anonimo ha detto...

Il sottosegretario italiano ha detto la cosa più ovvia, e cioè che Israele non può tollerare in silenzio una violazione così evidente della propria sovranità. Dunque la reazione avuta è discutibile, la vicenda gestita male, ma pensare che Israele non reagisse è da imbecilli.