27 marzo 2010

Fuori dal vaso

Ma al Berluska è convenuto veramente far chiudere Annozero?
Forse possono rispondere i dati di Raiperunanotte al posto nostro:

13% di share, calcolando i risultati dei canali su Sky, Rainews24 in differita e le tv private regionali che hanno mandato in onda la trasmissione;
13 milioni di contatti sul sito Raiperunanotte: il quinto sito più visitato al mondo, il primo nella storia italiana (ed europea) del web;
6000 persone al Paladozza;
200 piazze in tutta Italia;
50.000 donatori per finanziare l'evento.
Che dite, forse questa volta il Berluska ha pisciato fuori dal vaso?



8 commenti:

Hemin ha detto...

Berlusconi questa volta ha perso, ma io non mi fido molto di lui...il problema è che ancora è Premier e sicuramente qualcosa sta pensando da fare contro questi programmi, come Anno Zero.
Anche qui in Spagna lui ci prova a controllare tutto (per adesso ha Telecinco e ha appena comprato una parte importante di un'altro canale chiamato Cuatro.
La semplice domanda è quella di sempre...perché ancora li votano??
Per conoscere meglio Berlusconi, leggete il libro di Marco Travaglio e Peter Gomez - Berlusconi.
Spero per il vostro bene ricuperate la vostra libertà.
Un saluto!

Anonimo ha detto...

bisogna cercare di portare gli introiti pubblicitari fuori dalla RAI pur rimanendoci.. l'azienda vogliono farla chiudere.. sempre fuori dal vaso da oggi in poi forza e coraggio! TGViola

Anonimo ha detto...

Come si dice a Oxford, Berlusconi questa volta ha "pestato una bella merda". E' vero, il successo di "Rai per una notte" - che ho seguito dalla piazza antistante il Paladozza - è stato straordinario, anche se temo una dura reazione del Premier. Una reazione sicuramente peggiore di quella emersa dalle intercettazioni. Motivo per cui auspico che si rimanga tutti insieme. Ora più che mai.
Ciao Giulia e ancora complimenti per giovedì sera.

Anonimo ha detto...

Come si dice a Oxford, Berlusconi questa volta ha "pestato una bella merda". E' vero, il successo di "Rai per una notte" - che ho seguito dalla piazza antistante il Paladozza - è stato straordinario, anche se temo una dura reazione del Premier. Una reazione sicuramente peggiore di quella emersa dalle intercettazioni. Motivo per cui auspico che si rimanga tutti insieme. Ora più che mai.
Ciao Giulia e ancora complimenti per giovedì sera.
Danilo Spezialetti

Simone ha detto...

Panem et Circenses
Perchè al nano da fastidio l'informazione libera ?
Banalmente perchè da anni ha fatto suo il quarto potere e -fidatevi- l'unico modo per toglierlo di mezzo è iniziare a cancellare Mediaset dai canali dei nostri televisori: il brutto è che noi italiani siamo troppo pigri (o rassegnati?) e lui sa bene che regalando qualche film ogni tanto (e trasmissioni da lobotomizzati il resto del tempo) non ci viene voglia di cancellare le sue reti :(
Spero che Raiperunanotte faccia da catalizzatore affinchè chi lavora in RAI prenda coscienza del posto che occupa ed inizi a sabotare (letteralmente) inutili Pacchi, Ghigliottine, Lotto e Sanremi vari, TG di regime ed riempitivi.

Norman Gradin ha detto...

Si ha decisamente pisciato fuori dal vaso :D

Anonimo ha detto...

La trasmissione ha avuto un indubbio successo sotto, quasi, ogni punto di vista, tranne uno...

Giulia è stata impeccabile.. sempre attenta e precisa nell'intervenire, come è suo solito... :-)

Tutti, in generale, si sono distinti per i propri interventi e qualcuno(solo uno) anche in negativo, purtroppo.

Quando si trattano certi temi bisogna valutare l'opportunità nell'uso di certi termini considerando la platea che ti segue da casa che non è composta solo da un pubblico adulto, anche a quella ora..

Mi riferisco a Daniele che poteva fare a meno di un certo linguaggio.. a me non è piaciuto...

Si può fare critica e satira in mille modi, senza però mai scadere nel volgare..

Saluti
Giulio

Matteo ha detto...

Io penso che il nano abbia rischiato un edema polmonare, soprattutto durante l'intervento di Luttazzi. Grazie a te e a tutti, è stata la più bella trasmissione d'informazione che abbia mai visto!