10 marzo 2010

Rivogliamo Salvini!

E' sempre bene procurarsi il fantoccio che smentisce la vera natura di un nucleo organizzato.
Così la Lega Nord ha trovato Edlira Mamutaj, albanese e figlia di un ex clandestino, portavoce del partito del Senatur in Toscana.
Edlira a Il Giornale ha il coraggio di dire:
Se uno straniero viene qui in Italia, prima di tutto deve conoscere la lingua. Se non conosce l'italiano, è ovvio che è portato a delinquere.
Non pretendo di conoscere la questione immigrazione meglio della qui citata Edlira, ma penso che l'Istat ne sappia qualcosa quando rileva che non c'è alcun rapporto fra immigrati regolari e criminalità.
Se queste sono le nuove leve incaricate delle battaglie per i diritti degli immigrati e per l'integrazione nel nostro paese, meglio continuare a lasciar fare a gente come Salvini.



4 commenti:

Max ha detto...

Ma quella donna albanese l'ha portata Berlusconi? E' la considerazione più stupida che abbia mai sentito. Per carità, Salvini proprio no...

L'Esorciccio ha detto...

Allora Biscardi è il male assoluto? O il Capo dei capi?

Gianluca ha detto...

Bene allora. Permettiamogli di istruirsi...ma forse anche questo non è visto di buon occhio.
Uscita propagandistica e priva di reale contenuto o "sostanza" politica.

L'Esorciccio ha detto...

E dove stà la novità?