25 marzo 2010

Vantaggio in potenza

Stasera io sarò a Bologna, e spero ci sarai anche tu, dentro o fuori il Paladozza.
Perché stasera abbiamo la possibilità di dimostrare che possono provarci quanto vogliono a trasmettere solo le informazioni gradite, e a mandare in onda solo i programma amici, ma non possono impedire di organizzarci utilizzando canali alternativi e mobilitando tutti quelli che credono nella libertà di informazione.
Loro hanno sicuramente più mezzi a disposizione, ma noi abbiamo un vantaggio che è destinato a crescere in potenza: la capacità di utilizzare gli ultimissimi strumenti accessibili a tutti.
Questa volta lo abbiamo fatto. Chissà che non sia la prima di innumerevoli volte.
Dovremmo farci sentire più spesso.



7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Giulia, sono un Danilo Spezialetti, giornalista abruzzese, vorrei sapere se ci sono ancora un paio di posti disponibili. Grazie

Giulia Innocenzi ha detto...

Penso che gli accrediti stampa siano purtroppo finiti.

Anonimo ha detto...

La sinergia fa la differenza... e che differenza, senza nessun precedente, in positivo, a difesa della doverosa pubblica informazione che è stata oscurata con tanto di museruola, leggi, leggine e sbarramenti vari .. che vergogna!

Par condicio per Internet? allo stato sarebbe improponibile, ma non lo escluderei nel prossimo futuro..
Ad oggi il mezzo più diffuso e "controllato" rimane e rimarrà(non per molto) la Tv..
Vedremo come finirà, chi vivrà vedrà!
Lodevole, comunque, l'iniziativa di questa sera, ore 21.00: Rai per una notte.

Saluti
Giulio

Anonimo ha detto...

Ma ala fine ci sarà la diretta su RaiNews24?

Antonio

giusi ha detto...

http://boninopannella.it/sites/default/files/Finale.pdf

giusi ha detto...

ANNOZERO: PANNELLA, SANTORO ORGANIZZA PLEBE

'Santoro e' l'organizzatore della plebe, la convoca al Colosseo per lo spettacolo ed ha delle funzioni immense per il regime'. Cosi' Marco Pannella commenta la manifestazione 'Rai per una notte' organizzata dal conduttore Michele Santoro. 'Santoro e Berlusconi sono oggi una coppia necessaria - prosegue Pannella -. Santoro, Ballaro'... che inventa da zero una brava ragazza come Renata Polverini'. -
... See More
(dal sito di repubblica.it)

- e infatt i- niente 'dialogo' o contraddittorio - e il bagno di folla di cui si bea Santoro come un tribuno televisivo- politico (analogamente al Presidente Berlusconi, politico- tribuno televisivo)

Simone ha detto...

Innanzitutto complimenti per "Rai per una notte", è la dimostrazione che le idee fanno la differenza !
Vorrei proporti un paio di temi da affrontare in Annozero:
1. le imprese italiane (essenzialmente piccoli rivenditori/negozi) che rischiano la chiusura a causa della concorrenza (sleale, con l'uso e l'abuso dei sottocosto) della grande distribuzione
2. l'occupazione post-diploma ma soprattutto post-laurea in Italia ed il futuro di una generazione di partite IVA

Ciao!
Simone.