20 aprile 2010

Curriculum da assessò

Non siamo così pretenziosi da richiede alla Polverini l'efficienza veneta di Zaia, ma una sferzatina all'acceleratore sì, però.
Quando dovremo aspettare, ancora, per la giunta regionale?
I più maligni raccontano di tirate per la giacchina, nell'ordine, da Storace:
La giunta? Ne ho parlato con Berlusconi, in questi giorni sono circolate ipotesi troppo fantasiose.
dall'Udc:
I nostri assessori saranno tre [...], uno di questi sarà il Vicepresidente.
e dal Berlusca che, fra i tre, è chiaramente il più pesante. Si dà quindi per certo l'assessorato a Veronica Cappellaro, prediletta, appunto, del Cav.
Ma chi è questa Veronica Cappellaro? Vediamo il suo curriculum:
  • non raggiungerebbe i trent'anni;
  • è stata consigliere al secondo municipio di Roma;
  • candidata nel Lazio alle politiche del 2008, inserita al 25° posto, quindi scartata;
  • eletta nel consiglio regionale del Lazio in quota listino ("Devo tutto al Premier");
  • divorziata da Luca Pompei, nipote di Donna Assunta Almirante, dal cui matrimonio è nato Pier Silvio;
  • attualmente compagna di Francesco Pasquali, ex segretario di Forza Italia giovani e neo consigliere regionale eletto in quota listino;
  • cugina di Gianluca Pileri, già segretario particolare del coordinatore nazionale del Pdl Denis Verdini.
Beh, certo, con un curriculum così, come rifiutarle un assessorato.


10 commenti:

Gianluca ha detto...

Beh sicuramente un signor curriculum e una linea politica già segnata...

Anonimo ha detto...

Il nuovo che avanza...

Anonimo ha detto...

se i risultati, dei politici scelti,avviene in base ha curriculum,DIO ci salvi. visto lo sfacelo che sta subendo l'ITALIA.

Fard Times ha detto...

Beh, se si vendono le lauree, prima o poi ci sarà pure qualcuno che venderà "curriculum" belli e pronti ad uso e consumo di chi non può permettersi di studiare o maturare esperienze significative...

Anonimo ha detto...

E' bello vedere che con una laurea col massimo dei voti, due master e sei anni di esperienza lavorativa io faccia fatica ad arrivare a fine mese, mentre una persona senza preparazione specifica sia nell'élite politica...complimenti...

Anonimo ha detto...

vi rendete conto che in politica c'è sempre più gente che non non ha un minimo di esperienza..e voi(io no e me ne vanto) che quando ci sono le elezioni alle 6 di mattina siete a fare la fila per entrare a votarli

Anonimo ha detto...

si sta scoprendo l'acqua calda. cosa speravate che la sindacalista (polverini) fosse diversa dai suoi colleghi del pdl? deve solo "obbedire" al psiconano, del resto lo faceva quando era al comando dell'ugl figuriamoci adesso! continuate a votare centro destra questi sono i risultati.

Fabrizio ha detto...

Cara Giulia, per la giunta ci vuole tempo, mi dicono che ancora non gli arriva l'ordinanza del Vaticano ...

Piero ha detto...

La gnocca è sempre più potente di qualsiasi cervellone

Gianluca ha detto...

...allora non avete visto la Giunta-Zaia!