27 aprile 2010

Merda d'artista

Mi si dice che a Bologna in via Belmeloro, una traversa di via Zamboni, ogni tanto compare una merda. La peculiarità, però, e che sopra suddetta merda (rigorosamente vera) viene depositata una faccia, sempre diversa.
Qui due delle testimonianze merdose, molto riconoscibili:

Chi avesse informazioni riguardanti l'artista, oppure altre testimonianze fotografiche, è pregato di inviarle alla sottoscritta, grande estimatrice di merda.
D'artista, si intende.
Grazie a Pugnettini per la segnalazione.



8 commenti:

Max ha detto...

Vespa sta bene su quella roba... :) Un grande artista Merda.

federico ha detto...

mitica Pugnettini
mello

Piero ha detto...

personaggi molto adatti alla merda

Fabrizio ha detto...

Vespa è pure compaesano !

Grrrrrr .... @#à!@!!

Gianluca ha detto...

...a me torna in mente quella mangiata da Luttazzi...

Anonimo ha detto...

In considerazione della similitudine escrementizia, e parafrasando Carlo Emilio Gadda si potrebbe definire Bruno Vespa" come "un'estrusione postica"!
E buon per lui che non è solo, anzi, è in buona compagnia!

m.sorba@katamail.com

Rigitans ha detto...

Sono molto sconvolto nel vedere sullo stesso piano Vespa e Dell'Utci...almeno la merda di Vespa poteva essere un pochino più viscida...

Pino Boresta ha detto...

Ecco l'artista lo trovate qui

http://pinoboresta.blogspot.it/2011/08/2006-anna-valeria-borsari.html