18 aprile 2010

Toto Gianfri

Se questa volta Fini fa marcia indietro e torna a capo chino dal Berlusca, perde qualunque tipo di credibilità.
Oltre che la mia stima.
Ma ho un sentore: secondo me non succederà.


4 commenti:

Matteo ha detto...

Condivido il tuo pensiero a riguardo. Farà come Casini, dicono alcuni. IO invece sostengo che non farà come il centrista, perchè Fini è furbo sì, tuttavia non rimarrà 'nel mezzo'

Max ha detto...

Invece credo che alla fine troveranno un accordo. Anche se dopo aver visto "L'ultima Parola" quelli del PDL sembrano guelfi e ghibellini...

Anonimo ha detto...

Adolfo e Italo che danno del fascista a qualcuno... esilarante

cantine ha detto...

Non mi appassiona Fini .. io avevo capito che i Berlusconiani sono la feccia di questo paese da una quindicina d'anni, se Fini comincia a sospettare qualcosa dopo tanta genuflessione sono contento, ma anche lui ormai è troppo compromesso per essere davvero il "nuovo".
Al massimo può fondare il "PMN", il Partito del Meno Peggio.

p.s.
Stanotte ho sentito Pannella su Radio Radicale, non credo fosse una replica del 1722 come succede spesso di notte: criticava il discorso di Giulia Innocenzi parlando di VIRUS addirittura ..
Ovvio che con una paranoia del genere al comando i radicali non vinceranno mai ..