18 aprile 2010

Silvio Viale

Quando la classe non è acqua.


2 commenti:

Gianluca ha detto...

almeno non è verde...

Anonimo ha detto...

Io se fossi Viale mi farei fare qualche foto in più di fianco ad un bambino nato invece di essere sempre accostato alla Ru486 su tutti i giornali.

...una piccola critica... di un giovane studente di Medicina che vede ogni giorno carrierismi con impronta politica e bandiere ideologiche partitiche negli ospedali... dove bisognerebbe semplicemente rispettare le leggi e lavorare.